fbpx

5 consigli per essere più consapevole e raggiungere i tuoi obiettivi

5 consigli per essere più consapevole e raggiungere i tuoi obiettivi
Tamara
5 consigli per essere più consapevole e raggiungere i tuoi obiettivi

La consapevolezza di sé è la chiave di tutto.

Ne sono fermamente convinta, lo sospettavo da piccola, ho avuto le prime conferme da ragazza e oggi so con certezza che alla base della nostra felicità, del raggiungimento dei nostri obiettivi c’è la consapevolezza.

Un’altra mia grande convinzione è che vita personale e vita professionale non possano essere separate, di conseguenza la consapevolezza è fondamentale non solo per avere una vita personale appagante, ma anche per raggiungere obiettivi professionali che desideriamo.

Ma come fare per raggiungere questo “stato di grazia”?

La strada è lunga e ci vuole impegno, ma qui trovi 5 consigli per essere più consapevole e raggiungere i tuoi obiettivi.

 

1.Fai pace con il passato 

Nelle mie sessioni di coaching uno degli esercizi che faccio sempre fare è quello della timeline della propria vita.

Si tratta di ripercorrere tutta la nostra storia soffermandosi su fatti o persone che hanno influito in modo significativo, sia in positivo che in negativo.

Fare pace con tutto quello che è successo, smettere di farsi influenzare da cosa o persone ormai lontane è il primo passo verso la consapevolezza di sé.

2. Dimentica il perfezionismo

La perfezione non esiste. Di conseguenza cercare di raggiungerla non ha senso!

Accetta il fatto di poter sbagliare e sostituisci la parola fallimento con possibilità.

 

3. Parla a te stesso con toni gentili e comprensivi 

Si arriva sempre ad un punto in cui il tuo dialogo interno condiziona moltissimo le tue emozioni e comportamenti. Pensaci, osserva: cosa ti dici? Come ti parli? Frasi come sarò sempre da sol@, ma come farò a farlo da sol@? Il modo il cui ti parli, le parole che usi influenzano il tuo pensiero e le tue scelte. Dedica del tempo e delle energie ad ascoltare il tuo dialogo interiore, osserva le parole che usi e, nel caso, modificale.

 

4. Gestisci bene le tue aspettative 

È semplice. Se hai aspettative eccessivamente alte, quasi irraggiungibili, soddisfarle sarà davvero molto difficile.

A quel punto essere frustrato, pensare che non riuscirai a farcela sarà quasi naturale, giusto?

Ridimensiona le tue aspettative, adattale a chi sei tu e a cosa vuoi tu e non a quello che la famiglia, la società e i tuoi preconcetti ti fanno credere di volere.

 

5. Apprezza quello che sei e che hai

La consapevolezza non va cercata lontano, non servono viaggi in India o giorni in un eremo.

La consapevolezza è sapersi guardare dentro, con sincerità e amore, e accettare quello che c’è.

Tutto quello che hai e che sei ora, in questo momento, merita di essere apprezzato.

Il fatto di stare leggendo questo articolo ti dimostra che sei già sulla strada giusta, ora devi solo fermarti e ascoltarti.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*